Prescrizioni in materia di informazioni: tra 1 e 10 tonnellate all’anno

Per registrare una sostanza fabbricata o importata in quantitativi compresi tra 1 e 10 tonnellate all’anno, occorre fornire informazioni sulle sue proprietà fisico-chimiche, tossicologiche ed ecotossicologiche, tranne nel caso in cui tale obbligo non si applichi alla sostanza in oggetto. Informazioni dettagliate concernenti gli obblighi sono disponibili nell’allegato VII del regolamento REACH.

In base ai dati disponibili, l’obiettivo del dichiarante è quello di concordare con gli altri co-dichiaranti la classificazione e l’etichettatura appropriate per la sostanza.

Se è in grado di dimostrare che la sostanza presenta, secondo le previsioni, un rischio basso, il dichiarante può beneficiare di prescrizioni ridotte in materia di informazioni e inviare solo le informazioni fisico-chimiche (di cui all’elenco contenuto nella sezione 7 dell’allegato VII).

In alternativa, se inoltra una richiesta di registrazione per quantitativi compresi tra 1 e 10 tonnellate all’anno completa di tutte le informazioni elencate nell’allegato VII, il dichiarante non dovrà corrispondere la tariffa di registrazione. In tal caso, il dichiarante dovrà richiederne l’esenzione all’atto della creazione del fascicolo in IUCLID. Tuttavia, se la sostanza soddisfa i criteri di cui allʼallegato III, lʼesenzione dalle tariffe non è applicabile e la tariffa di registrazione deve essere corrisposta.

 

See also under the Regulations section

 

Related documents

Help with terminology

Image