Raccolta di informazioni sugli usi

 

Il dichiarante deve specificare nel fascicolo di registrazione il modo in cui la sostanza è usata nella propria catena di approvvigionamento. Questa informazione è reperibile presso molte fonti, ad esempio:

  • Dati reperibili nella propria azienda sull'utilizzo da parte dei clienti. I modi di uso della sostanza sono noti in base al mercato fornito dal dichiarante. È possibile che gli usi siano stati già documentati nella scheda dati di sicurezza fornita ai clienti.
  • Contatti diretti con i clienti. Ciò è applicabile quando si fornisce la sostanza a un numero limitato di clienti, i quali la usano direttamente per farla reagire o per incorporarla in un articolo.
  • Mappature degli usi per settore disponibili sul sito web dell'ECHA. Ciò è applicabile, ad esempio, quando il dichiarante fornisce settori di formulazione. Le mappature degli usi contengono descrizioni già compilate e concordate degli usi specifici per ogni determinato settore. Verificare la disponibilità delle mappature degli usi per settore nella tabella riassuntiva sul sito web dell'ECHA.

Se la sostanza non viene fornita a un solo settore ben definito, ad esempio nel caso della sola vendita a distributori, sarà necessario prevedere il tempo necessario per raccogliere informazioni sugli usi.

In caso di adesione a una registrazione esistente, verificare se gli usi della propria catena di approvvigionamento siano già stati adeguatamente descritti. In questo caso è necessario adottare la stessa descrizione.

Nella descrizione degli usi, procedere con attenzione poiché queste informazioni sono usate dalle autorità competenti che potrebbero, ad esempio, dare priorità alla sostanza ai fini della regolamentazione sulla gestione dei rischi. Si consiglia di:

  • considerare esclusivamente gli usi pertinenti alla propria catena di approvvigionamento;
  • includere informazioni sul tonnellaggio per ogni uso;
  • raccogliere e presentare informazioni quanto più possibile precise su usi specifici tra i quali:
    • usi al consumo.
    • usi negli articoli.
    • usi pertinenti solo a un numero limitato di siti.
    • usi in contenimento rigoroso.
    • usi intermedi.
    • usi in contatto con prodotti alimentari e usi cosmetici.

Oltre alla descrizione degli usi nel fascicolo di registrazione, potrebbe essere necessario descrivere le condizioni di uso sicuro negli scenari di esposizione, che fanno parte della relazione sulla sicurezza chimica. La relazione sulla sicurezza chimica è richiesta se si registra una sostanza che raggiunge o supera le 10 tonnellate annue.

Categories Display

Contrassegnato come:

(fai clic sul tag per cercare i contenuti pertinenti)