Come richiedere un'autorizzazione

1. Verificate se siete soggetti all’obbligo di autorizzazione
Verificate se la vostra sostanza figura nell’elenco delle sostanze soggette ad autorizzazione e, in tal caso, se sono previste esenzioni per i vostri usi.

2. Sviluppate una strategia relativa alla domanda
Comunicate con la vostra catena di approvvigionamento e sviluppate una strategia sul modo migliore di procedere.

3. Iniziate a preparare la vostra domanda
Verificate quali elementi includere nella vostra domanda e iniziate a preparare le relazioni necessarie.

4. Inviate una notifica all’ECHA e richiedete una sessione informativa in teleconferenza
Comunicate anticipatamente all’ECHA la vostra intenzione di presentare una domanda di autorizzazione e richiedete una sessione informativa in teleconferenza per ottenere chiarimenti in merito alla procedura di presentazione della domanda.

5. Completate la vostra domanda
Completate le relazioni e preparate tutti i documenti necessari per presentare la domanda.

6. Presentate la vostra domanda
Presentate la vostra domanda in uno dei periodi di presentazione.

7. Seguite la fase di elaborazione del parere
Seguite il trattamento della vostra domanda, dalla consultazione alla formulazione dei pareri dei comitati.

8. Adempite ai vostri obblighi dopo la decisione della Commissione europea
Assicuratevi di adempiere ai vostri eventuali obblighi dopo la decisione della Commissione europea, quali le condizioni di attuazione o, se siete un utilizzatore a valle, notificando l’ECHA del vostro uso della sostanza.

9. Presentate una relazione di revisione
Se avete necessità di continuare a utilizzare la sostanza dopo il periodo di revisione, dovrete presentare una relazione di revisione almeno 18 mesi prima della fine del periodo di revisione.

Categories Display

Contrassegnato come:

(fai clic sul tag per cercare i contenuti pertinenti)