Salta al contenuto
Salta al contenuto

Presentate la vostra domanda


Create il vostro account in REACH-IT se non l’avete già. Se ne avete già uno, assicuratevi che tutte le informazioni siano aggiornate.

Si noti che l’ECHA si baserà sulla dimensione della società indicata nell’account REACH-IT per stabilire la tariffa applicabile alla vostra domanda.
 

Se partecipate a una domanda congiunta, seguite i passaggi sottoelencati. Se non partecipate a una domanda congiunta, saltate questa fase e andate direttamente al punto 3.

Una descrizione dettagliata di questi passaggi è disponibile nel manuale pertinente.

afa


Create il vostro fascicolo IUCLID

Seguite le istruzioni del manuale. 


 

Presentate la vostra domanda tramite REACH-IT

Si consiglia di inviare la domanda nei primi giorni del periodo di presentazione per ridurre il rischio di scadenza dello stesso nell’eventualità che non superiate la verifica delle regole di comportamento.

Seguite le istruzioni del manuale.  Per le domande congiunte, ciò deve essere fatto dal richiedente che presenta la domanda.


Completamento delle informazioni generali sugli usi

Dopo che avrete superato la verifica delle regole di comportamento e prima di inviarvi la fattura, l’ECHA esaminerà la proposta di «descrizione breve» relativa alle informazioni generali sugli usi che sarà pubblicata sul sito dell’Agenzia.

Una volta che l’ECHA avrà elaborato una prima versione della «descrizione breve», sarete invitati a presentare le vostre osservazioni entro un termine preciso. L’ECHA utilizzerà le vostre osservazioni per finalizzare la «descrizione breve» e trasmettervi la versione finale.

Le comunicazioni in merito alla «descrizione breve» delle informazioni generali sugli usi e la fattura vi saranno inviate attraverso messaggi REACH-IT.

Saldate la fattura entro la data indicata nella stessa

 

Verifica delle regole di comportamento, data entro cui devono pervenire le domande e fattura

Le regole di comportamento (business rules) sono un insieme di prerequisiti che devono essere soddisfatti prima che l’ECHA possa stabilire che il fascicolo può essere trattato adeguatamente e che i procedimenti prescritti dalla normativa possono essere eseguiti con successo. Si noti che il superamento della verifica delle regole di comportamento conferma solo che il fascicolo può essere accettato ai fini del trattamento, non la completezza dello stesso.

Una volta eseguiti i controlli, l’ECHA calcolerà la tariffa per la domanda di autorizzazione ed emetterà la relativa fattura. Per beneficiare delle disposizioni transitorie di cui all’articolo 58, paragrafo 1, lettera c), punto ii), del regolamento REACH, i richiedenti dovrebbero presentare le loro domande all’ECHA con sufficiente anticipo rispetto alla data ultima di presentazione della domanda,  in modo da poter ripresentare la domanda sempre entro la data ultima qualora alla prima presentazione non ottemperasse alle regole di comportamento (cfr. Domande e Risposte 571 e 572 per ulteriori dettagli). La tariffa deve essere versata entro la data indicata nella fattura.

Verifica delle PMI

La domanda di autorizzazione è soggetta alle stesse condizioni di verifica delle PMI del processo di registrazione. Dopo aver ricevuto il pagamento della tariffa di autorizzazione, l’ECHA verificherà la categoria dimensionale delle società che dichiarano di rispondere ai requisiti per beneficiare di una riduzione della tariffa. L’ECHA applicherà un onere amministrativo a eventuali dichiaranti che abbiano dichiarato erroneamente di avere diritto a una riduzione della tariffa. Se l’ECHA conclude che le dimensioni dell’impresa sono maggiori di quanto dichiarato nella domanda di autorizzazione, il richiedente dovrà versare la differenza di tariffa di autorizzazione oltre a un onere amministrativo. 

Presentate la vostra domanda

Categories Display

Contrassegnato come:

(fai clic sul tag per cercare i contenuti pertinenti)


Route: .live1