Come creare il fascicolo di registrazione con IUCLID Cloud

Se siete una PMI o un consulente per una PMI, potete beneficiare del cloud di IUCLID per le PMI per creare il vostro fascicolo nel formato IUCLID.

Per usare il servizio, necessiterete di un account presso l’ECHA e dovrete abbonarvi ai servizi cloud di IUCLID. A tal fine,

  1. andate alla pagina web «Servizi cloud dell’ECHA». Qui potrete reperire una breve descrizione dei servizi e una serie di altre risorse utili.
  2. Selezionate «Access ECHA Cloud services» dal menù posto sul lato destro.
  3. Selezionate «Login» e digitate il vostro nome utente e la vostra password, se già possedete un account. Se non avete un account, createne uno selezionando «Register» e poi:
    1. digitate alcune brevi informazioni per identificare il vostro account, e
    2. create la vostra entità giuridica. Il sistema invierà poi un messaggio di conferma via e-mail, che dovrete verificare.
  4. Abbonatevi al cloud IUCLID cliccando sul tasto per aderire al servizio «IUCLID Cloud for SMEs». Vi verrà domandato di leggere e accettare i termini e le condizioni per il servizio.
  5. Dopo aver aderito al servizio potrete selezionare «Access Service», che vi condurrà all’interfaccia web del cloud IUCLID.

Questi sono i principali passaggi da seguire durante la creazione del fascicolo di registrazione nel cloud IUCLID.

 

1. Creare il proprio insieme di dati sulla sostanza

La prima cosa da fare è creare il vostro insieme di dati sulla sostanza, che includa i dati amministrativi e scientifici per la sostanza che state registrando. Ciò costituisce la base per la vostra registrazione, e occorre includere tutte le informazioni necessarie sulle proprietà, sull’uso e sull’esposizione della sostanza. In futuro potrete modificare l’insieme di dati in qualsiasi momento, ad esempio qualora reperiate nuove informazioni in merito alla sostanza. Se nell’insieme di dati sulla sostanza sono state incluse informazioni a essa relative che non dovrebbero essere pubblicate sul sito web dell’ECHA, sarà necessario indicare tale evenienza utilizzando i flag di riservatezza. Ogni richiesta di riservatezza deve essere approfonditamente giustificata.

Prima di proseguire, verificate la completezza del vostro insieme di dati sulla sostanza cliccando su «Validate» dalla schermata della sostanza principale. Questo vi dirà se l’insieme di dati è completo o se è necessario sistemarlo.

La relazione di convalida contrassegna i campi che richiedono un’ulteriore verifica. Al fine di inviare con successo il fascicolo all’ECHA, è necessario correggere tutti i controlli della presentazione. I controlli di qualità sono stati previsti per migliorare la qualità dei vostri dati. I futuri aggiornamenti di IUCLID introdurranno ulteriori controlli di qualità per aiutarvi a creare un fascicolo di elevata qualità.

 

2. Creare il proprio fascicolo

Il file che viene presentato all’ECHA per registrare la sostanza è denominato fascicolo. Un fascicolo è una copia di sola lettura del vostro insieme di dati sulla sostanza, integrato con informazioni amministrative sul tipo della vostra registrazione.

Per creare il vostro fascicolo, dovete compilare le informazioni dell’intestazione del fascicolo del vostro insieme di dati sulla sostanza e poi selezionare «Create dossier».

Mentre modificate le informazioni relative all’intestazione del fascicolo, prestate attenzione a quanto riportato di seguito.

  • Tipo di presentazione: scegliete il tipo di presentazione corretto. State registrando una sostanza per utilizzi standard (la sostanza è usata in quanto tale o in miscele) e con prescrizioni in materia di informazioni standard? La vostra registrazione riguarda una sostanza impiegata soltanto per usi intermedi (la sostanza è utilizzata per creare un’altra sostanza)? Siete un dichiarante capofila o un membro?
  • Informazioni amministrative: potete richiedere che le informazioni, quali la vostra fascia di tonnellaggio o il vostro numero di registrazione, siano trattate in modo riservato.
  • Qualora soddisfiate i requisiti per ottenere un’esenzione dalla tassa per fascicoli di 1-10 tonnellate l’anno, anche questa informazione va specificata qui. Questo è il caso qualora forniate volontariamente il pacchetto di informazioni standard per la vostra sostanza, anche se potreste registrare la stessa inserendo un minor numero di informazioni.
  • Scegliete un nome per il vostro fascicolo: dovreste stabilire un nome per il vostro fascicolo nella sezione «Dossier name». Il nome del fascicolo dovrebbe consentire di identificarlo facilmente nel sistema. Evitate l’uso di informazioni riservate nel nome, poiché il nome è visibile a tutti coloro con cui il fascicolo è condiviso.

 

3. Riesaminare il fascicolo

Dopo aver creato il vostro fascicolo dall’insieme di dati sulla sostanza, dovreste controllarlo un’altra volta. Anche se il Validation Assistant non ha mostrato errori sull’insieme di dati sulla sostanza, è importante che convalidiate anche il fascicolo finale, dato che, durante la creazione del fascicolo, potreste aver aggiunto alcune informazioni che possono portare a un diverso esito di completezza.

 

4. Esportazione e presentazione del vostro fascicolo

Una volta che siete soddisfatti per quanto riguarda i dati nel vostro fascicolo IUCLID, selezionate «Export» dall’angolo superiore della schermata del fascicolo principale in modo da salvare il dossier sul vostro computer prima di trasmetterlo all’ECHA usando REACH-IT.

A partire dal novembre 2017, potrete scegliere direttamente in REACH-IT quale fascicolo eventualmente presentare.

Categories Display

Contrassegnato come:

(fai clic sul tag per cercare i contenuti pertinenti)