Che cos'è una sostanza

Con il termine sostanza si intende un elemento chimico e i suoi composti, allo stato naturale o ottenuti per mezzo di un procedimento di fabbricazione.

In un processo di fabbricazione è solitamente necessaria una reazione chimica per formare una sostanza.



Diagramma sulla preparazione di un composto
 

La sostanza chimica (A) e la sostanza chimica (B) vengono fatte reagire per formare la sostanza C. Il composto C è una sostanza ottenuta mediante la reazione di A e B.
 

Esempi di sostanze sono:

  • metalli,
  • solventi, come l'acetone,
  • tinture e pigmenti,
  • gasolio per motori diesel e altri carburanti.

Gli obblighi di registrazione previsti dal REACH si applicano unicamente alle sostanze.

 

Tipi di sostanze

Vi sono tre principali tipi di sostanze.

 

 

Sostanze mono-componente

Si parla di sostanza mono-componente se la sostanza è formata per almeno l'80 % da un costituente principale.

Una sostanza mono-componente è denominata in funzione del costituente principale. Non occorre che le impurezze siano menzionate nella denominazione della sostanza.

In una sostanza mono-componente, un costituente principale è presente in una concentrazione pari o superiore all'80 % e le impurezze costituiscono meno del 20 % della composizione della sostanza.

 

 

Sostanze multi-componente

Si parla di sostanza multi-componente se la sostanza è formata da più costituenti principali. Ciascuno di tali costituenti principali è presente in una concentrazione compresa tra il 10 % e l'80 % della sostanza.

Una sostanza multi-componente è definita come una "massa di reazione dei principali costituenti" presenti nella sostanza.

In una sostanza multi-componente ciascuno dei diversi costituenti principali è presente in una concentrazione compresa tra il 10 % e l'80 %. La percentuale delle impurezze è inferiore al 10 %.

 

 

Sostanze UVCB

L'acronimo UVCB indica sostanze di composizione sconosciuta o variabile, prodotti di una reazione complessa o materiali biologici. Le sostanze UVBC sono formate da molti costituenti diversi, alcuni dei quali possono essere ignoti. La composizione può essere variabile o difficile da prevedere.

Spesso le sostanze UVCB non sono completamente identificabili; pertanto è necessario fornire una descrizione del processo di fabbricazione e altri tipi di informazioni, come l'intervallo di ebollizione.

In generale, la denominazione di una sostanza UVCB è formata da una combinazione delle denominazioni delle materie prime e del processo.

Le sostanze UVBC sono formate da molti costituenti diversi, alcuni dei quali possono essere ignoti. La composizione può essere variabile o difficile da prevedere.

Categories Display

Contrassegnato come:

(fai clic sul tag per cercare i contenuti pertinenti)