Personale

L'ECHA offre principalmente due tipi di posizioni: agenti temporanei e agenti a contratto.

Agenti temporanei

I posti di agente temporaneo sono classificati in due gruppi di funzioni, a seconda della natura e dell'importanza delle mansioni svolte:

  • il gruppo di funzioni degli amministratori (AD) comprende dodici gradi (da AD 5 ad AD 16) corrispondenti a mansioni tecniche, amministrative, consultive, linguistiche o scientifiche;
  • il gruppo di funzioni degli assistenti (AST) comprende undici gradi (da AST 1 ad AST 11) corrispondenti a mansioni esecutive e ad incarichi tecnici e d'ufficio.

In genere un contratto di agente temporaneo ha una durata di cinque anni e può essere rinnovato per un periodo di tempo determinato. Se viene rinnovato una seconda volta, il contratto diventa a tempo indeterminato.

Gli agenti temporanei effettuano un periodo di prova di sei mesi.

Agenti contrattuali

Le posizioni di agente contrattuale sono classificate in quattro gruppi di funzioni in base alle mansioni e responsabilità previste:

  • il gruppo di funzioni I corrisponde a servizi di sostegno amministrativo;
  • il gruppo di funzioni II corrisponde a mansioni di segreteria o di gestione d'ufficio;
  • il gruppo di funzioni III corrisponde a mansioni esecutive, redazionali o contabili;
  • il gruppo di funzioni IV corrisponde a mansioni amministrative, consultive o linguistiche.

La durata massima dei contratti di agente contrattuale è di tre anni, con la possibilità di ottenere un rinnovo per un periodo di tempo determinato. Se viene rinnovato una seconda volta, il contratto diventa a tempo indeterminato.

Gli agenti contrattuali  assunti per più di un anno effettuano un periodo di prova di nove mesi.

Categories Display

Contrassegnato come:

(fai clic sul tag per cercare i contenuti pertinenti)