Esempi pratici: registrazione REACH

Questi esempi, studi di casi e scenari illustrano situazioni che potreste dover affrontare nella preparazione della registrazione REACH. Trattandosi di presentazioni semplificate, integrano i consigli pratici forniti tramite le pagine web REACH 2018.

 

1 Conoscere il portafoglio della propria azienda

 

3 Organizzare le attività con i co-dichiaranti

Nell’ambito di REACH, i costi dei dati devono essere ripartiti in modo obiettivo, trasparente e non discriminatorio. Questi documenti forniscono orientamenti in proposito.

 

4 Valutare rischi e pericoli delle sostanze

Questi esempi sono basati su situazioni reali e illustrano alcune fasi raccomandate per la raccolta delle informazioni necessarie ai fini della registrazione di una sostanza. Vi aiuteranno a valutare i rischi e i pericoli delle vostre sostanze chimiche.

Gli esempi dovrebbero essere letti unitamente ai consigli forniti nella Guida pratica per dirigenti di PMI e coordinatori REACH.

 

Per registrazioni di sostanze in quantitativi compresi tra 1 e 10 tonnellate all’anno

 

Per registrazioni di sostanze in quantitativi compresi tra 10 e 100 tonnellate all’anno

 

5 Preparare la registrazione sotto forma di fascicolo IUCLID

Questi tutorial video illustrano vari aspetti della preparazione dei fascicoli tecnici con IUCLID. Le piccole e medie imprese (PMI) possono anche avvalersi della possibilità di utilizzare IUCLID online, sul cloud. Una semplice registrazione in qualità di membro può essere effettuata direttamente in REACH-IT.