Attività di sensibilizzazione per i paesi chiave al di fuori dell'UE

 

Image

Il pubblico non appartenente all'UE, sia le autorità sia l'industria, chiede regolarmente all'ECHA di ospitare visite di studio e di tenere delle presentazioni in cui si chiariscono i regolamenti dell'UE e il lavoro dell'ECHA collegato. L'Agenzia è selettiva per quanto riguarda l'accettazione dei gruppi di visitatori, e ancora più selettiva per gli inviti a tenere dibattiti in paesi terzi. Il fatto che all'incirca un quinto dei dichiaranti per la registrazione REACH sia costituito da rappresentanti esclusivi evidenzia l'importanza di raggiungere aziende oltre i confini dell'UE. I contatti esterni sono, peraltro, utili anche all'Agenzia per comprendere quali argomenti siano problematici per le aziende non europee e per cui si debbano sviluppare le domande e le risposte o altro materiale di supporto.

La priorità è data alle autorità di quei paesi che stanno rivedendo la propria legislazione sulle sostanze chimiche e a quegli eventi che possono raggiungere un pubblico ampio e pertinente. Le presentazioni si svolgono presso la sede dell'Agenzia a Helsinki, in occasione di eventi presso paesi terzi o, in alcuni casi, in videoconferenza.

Infine, è opportuno menzionare che la maggioranza delle attività dell'ECHA ha rilevanza a livello internazionale. Gli utenti di tutto il mondo possono beneficiare delle vaste informazioni disponibili sul sito web dell'ECHA , specialmente per quanto riguarda la diffusione delle informazioni sulle sostanze chimiche (inventario C&L e dati sulle sostanze registrate), delle ampie informazioni fornite tramite i numerosi webinar e delle informazioni fornite in occasione delle giornate dei soggetti interessati dell'ECHA. Molte pubblicazioni dell'ECHA sono disponibili in 23 lingue.

Categories Display

Contrassegnato come:

(fai clic sul tag per cercare i contenuti pertinenti)